LICEO SCIENTIFICO

SCUOLA SECONDARIA II GRADO - LICEO SCIENTIFICO E LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE

La scuola superiore è un momento cruciale nella formazione della personalità dello studente. Se vissuta con impegno, pone le basi ed educa alla definizione di un personale e rigoroso metodo di lavoro; nello studio quotidiano delle discipline impegna ed allena allo sviluppo di una mentalità agile, capace di leggere la realtà e di confrontarsi con essa.

Per il percorso disciplinare, per le proposte di contenuto e per l’età che gli studenti attraversano, la scuola superiore è capace di provocare passioni culturali, aprire alla scoperta del mondo dei valori, delle scelte personali, dell’impegno sociale, dando un senso e una profondità alla propria esperienza e sollecitando la ricerca di senso.

All’interno di questo orizzonte si muove la proposta culturale, educativa e didattica della scuola superiore del Centro Scolastico Giovanni Paolo II nei suoi indirizzi di studio: Liceo scientifico e Liceo Scientifico opzione Scienze applicate.

La professionalità dei docenti, la particolare attenzione alla persona, la ricchezza di proposte educative, didattiche e culturali, la qualità del confronto e delle relazioni fra le diverse componenti, favoriscono, soprattutto in questo segmento di studi, la crescita e l’espressione di uno specifico e responsabile protagonismo degli studenti.


PROFILO DEL PERCORSO LICEALE

Finalità del percorso liceale:

- fornire allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà;

- favorire la maturazione di un atteggiamento razionale, creativo, progettuale e critico di fronte alle situazioni, ai fenomeni e ai problemi;

- fornire l’acquisizione di conoscenze, abilità e competenze sia adeguate al proseguimento degli studi di ordine superiore, all’inserimento       nella vita sociale e nel mondo del lavoro, sia coerenti con le capacità e le scelte personali.

Gli strumenti del lavoro scolastico:

- lo studio delle discipline in una prospettiva sistematica, storica e critica;

- la pratica dei metodi di indagine propri dei diversi ambiti disciplinari;

- l’esercizio di lettura, analisi, traduzione dei testi letterari, filosofici, storici, scientifici, religiosi, saggistici e di interpretazione di opere d’arte;

- la fruizione delle espressioni creative delle arti e dei mezzi espressivi, compresi lo spettacolo, la musica e le arti visive;

- l’uso della didattica laboratoriale;

- la pratica dell’argomentazione e del confronto;

- la cura di una modalità espositiva e comunicativa scritta e orale corretta, pertinente, efficace e personale;

- la conoscenza e la pratica dei linguaggi della comunicazione umana;

- l’uso delle nuove tecnologie a supporto dello studio e della ricerca. 
LIBRI DI TESTOORARIO CURRICULULARE DIDATTICAINSEGNAMENTIATTIVITÀ
SCUOLA SECONDARIA II GRADO - LICEO SCIENTIFICO E LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE
La scuola superiore è un momento cruciale nella formazione della personalità dello studente. Se vissuta con impegno, pone le basi ed educa alla definizione di un personale e rigoroso metodo di lavoro; nello studio quotidiano delle discipline impegna ed allena allo sviluppo di una mentalità agile, capace di leggere la realtà e di confrontarsi con essa.

Per il percorso disciplinare, per le proposte di contenuto e per l’età che gli studenti attraversano, la scuola superiore è capace di provocare passioni culturali, aprire alla scoperta del mondo dei valori, delle scelte personali, dell’impegno sociale, dando un senso e una profondità alla propria esperienza e sollecitando la ricerca di senso.

All’interno di questo orizzonte si muove la proposta culturale, educativa e didattica della scuola superiore del Centro Scolastico Giovanni Paolo II nei suoi indirizzi di studio: Liceo scientifico e Liceo Scientifico opzione Scienze applicate.

La professionalità dei docenti, la particolare attenzione alla persona, la ricchezza di proposte educative, didattiche e culturali, la qualità del confronto e delle relazioni fra le diverse componenti, favoriscono, soprattutto in questo segmento di studi, la crescita e l’espressione di uno specifico e responsabile protagonismo degli studenti.


PROFILO DEL PERCORSO LICEALE

Finalità del percorso liceale:

- fornire allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà;

- favorire la maturazione di un atteggiamento razionale, creativo, progettuale e critico di fronte alle situazioni, ai fenomeni e ai problemi;

- fornire l’acquisizione di conoscenze, abilità e competenze sia adeguate al proseguimento degli studi di ordine superiore, all’inserimento       nella vita sociale e nel mondo del lavoro, sia coerenti con le capacità e le scelte personali.

Gli strumenti del lavoro scolastico:

- lo studio delle discipline in una prospettiva sistematica, storica e critica;

- la pratica dei metodi di indagine propri dei diversi ambiti disciplinari;

- l’esercizio di lettura, analisi, traduzione dei testi letterari, filosofici, storici, scientifici, religiosi, saggistici e di interpretazione di opere d’arte;

- la fruizione delle espressioni creative delle arti e dei mezzi espressivi, compresi lo spettacolo, la musica e le arti visive;

- l’uso della didattica laboratoriale;

- la pratica dell’argomentazione e del confronto;

- la cura di una modalità espositiva e comunicativa scritta e orale corretta, pertinente, efficace e personale;

- la conoscenza e la pratica dei linguaggi della comunicazione umana;

- l’uso delle nuove tecnologie a supporto dello studio e della ricerca. 
Via Piave 12, 20077 Melegnano (MI)    Tel. 02.9834057        Fax 02.98232128      P.IVA 06256810968      e-mail: info@fedtm.it
Via Piave 12, 20077 Melegnano (MI)    Tel. 02.9834057        Fax 02.98232128      P.IVA 06256810968      e-mail: info@fedtm.it